Home
I nostri Vini
Foto
Richieste
Contatti

I nostri vini: 

Delizia di Bacco rosso

L’impianto del vit21392913_10214211001258237_1311921812_oigno è costituito da pergolato,per ricordare i vitigni che sin dal lontano 1793, i nostri avi coltivavano nella zona di San Vigilio (Valle Trompia).Il vino rosso prodotto con uve Rebo selezionate nei nostri vigneti in Franciacorta zona Selve e Mure è di colore rosso vivace con riflessi violacei, ha un profumo vinoso caratteristico con un sapore caldo, pieno, leggermente amarognolo e giustamente tannico.
Se fatto
maturare, questo vino diventa più armonico ed acquista una morbidezza straordinaria, diventa più austero e meno acido.
E’ indicato con piatti saporosi spiedi, arrosti diversi, brasati, lessi. Si serve a temperatura ambiente 18°-20° e, se maturo si abbia l’accortezza di stapparlo almeno 1h prima di consumarlo, oppure                                            travasare la bottiglia in un decanter per esaltarne il profumo.


Rubino vino Rosso

Una miscela di Barbera, Merlot, Cabernet Franc, Cabernet Sauvignon e Nebbiolo. Ricavato da uve prodotte nei nostri vigneti ubicati nella zona della Franciacorta. Le condizioni climatiche e territoriali attuali di questa zona sono atte a conferire al vino ed alle uve le specifiche caratteristiche; rosso rubino, intenso, brillante.
Sapore di medio corpo, asciutto, vinoso, armonico.
Vino consigliato da pasto; accompagna molti piatti dai formaggi, salumi agli arrosti. Ottimo con le minestre e gli intingoli poco saporiti. E’ vino di pronta beva e va servito a temperatura ambiente. Ha un’ottimo rapporto qualità/prezzo.





Franciacorta DOCG Brut

21439499_10214211001898253_1100807831_o
Prodotto con uve chardonnay si ottiene esclusivamente della fermentazione in bottiglia per almeno 26 mesi,
invece il millesimato matura in bottiglia almeno 37 mesi per dare intensi profumi ed aromi delicati in un perlage finissimo.
Il Franciacorta Brut ed extra brut si riconosce dal colore paglierino con riflessi verdognoli con delicato profumo di lievito
e talvolta fruttato, sapido, fresco e armonico con piacevole vena acidula. Fine, elegante, snello di corpo. Profumo che
ricorda la mela golden. Dal sapore invitante è ottimo come aperitivo e adatto a tutti gli antipasti leggeri. Va servito a temperatura 6°- 8° per esaltarne i profumi.


Curtefranca Rosso DOC
21392854_10214211001418241_833116514_o

Esprime la sua peculiarità aromatica già in vendemmia quando dopo un’attenta macerazione sulla bucce,
viene lasciato fermentare molto lentamente in contenitori inox. Questo vino ,rispecchia la forte passione e
l’amore del produttore per la sua vigna.Viene prodotto principalmente con uve cabernet franc, cabernet sauvignon
ed in minima parte barbera, nebbiolo e merlot. Le principali caratteristiche sono il colore rosso vivace ed il sapore erbaceo
fruttato. Trova il suo abbinamento ideale con carni e con la specialità della Franciacorta ,il ‘‘manzo all’olio di Rovato’’ e viene servito a 18°- 20° .

Curtefranca Bianco DOC
21458510_10214211002618271_918671379_o


Dai nostri vigneti sassosi,dal clima e dal portainnesto,trae origine questo elegante vitigno atto a donare un autentico bianco di classe che si apre gia in gioventù ad una buona complessità olfattiva.Prodotto principalmente con uve chardonnay e pinot bianco.E’ di colore giallo paglierino di gusto particolarmente delicato,il sapore è asciutto ,fresco e vellutato.
Si adatta a tutte le portate di pesce e si sposa ben bene con la specialità lacustre della Franciacorta: la tinca al forno.





Delizia di Bacco Bianco

21392539_10214211002258262_2021631863_o
Nasce da una vendemmia differenziata e da un’attenta tecnica di vinificazione in purezza delle uve omonime.
Siamo riusciti a trovare per questo vino l’armonia ideale che lo caratterizza al massimo tra i vini della nostra cantina.
E’ un incrocio tra riesling renano e pinot bianco. E’ ritenuto un prodotto di grande qualità che presenta gradazioni zuccherine
elevate, associate ad una buona acidità. Di colore giallo paglierino scarico con riflessi verdognoli, delicatamente profumato e
leggermente aromatico di gusto pieno e sapido. Ottimo aperitivo in abbinata a piatti leggeri a base di formaggi molli, salumi
ma anche ottimo con risotti di pesce e piatti di                  verdure e carni bianche.    




Le varieta' di viti dalle quali produciamo il nostro vino:


Cabernet / Franc Cabernet / Cabernet Sauvignon.
Questi vitigni,  fanno parte della famiglia dei Cabernet – Merlot. Oggi il Cabernet Sauvignon viene coltivato nell’Italia nordorientale e in altre regioni sia per vini in purezza sia per essere utilizzato in uvaggi con Merlot e Malbec, o anche con vitigni locali, come il Sangiovese in Toscana
 
Rebo.
Incrocio di Marzemino per Merlot usato principalmente in Trentino.
 
Barbera.
Questo vitigno a uve rosse originario del Piemonte è il secondo per diffusione in Italia dopo il Sangiovese e uno delle poche viti italiane apprezzate all’ estero. Dalla Barbera si ottengono diverse varietà di vini in Piemonte, Lombardia ed Emilia, mentre in altre regioni viene usata principalmente per gli uvaggi.
 
Chardonnay.
Originario della Borgogna, è stato sperimentato in Italia all’inizio del Novecento, anche se forse le prime viti erano state importate dalla Champagne per utilizzarne le uve nei vini frizzanti. Nel 1978 venne riconosciuta la tipicità e di conseguenza negli anni Ottanta venne qualificato come DOC sotto varie denominazioni. E’ diventato rapidamente il vitigno a uve bianche più in voga e, secondo alcuni sondaggi, è attualmente il secondo per diffusione in Italia, dopo il Trebbiano Toscano. Come varietà viene ancora usato in prevalenza nei vini frizzanti basati su cloni importati dalla Champagne o su vini secchi  corposamente leggeri. Ma alcuni coltivatori hanno scelto cloni di Borgogna per uno Chardonnay più pieno e più ricco, che sembra trarre vantaggi sensibili sul piano della qualità dall’invecchiamento in botti di quercia.

Incrocio Manzoni 6.0.13.
Quest’incrocio di Riesling Renano con Pinot Bianco è probabilmente quello di maggior successo dei tanti sviluppati in Italia, specialmente nelle zone orientali della penisola, attorno ai centri di ricerca di Conegliano Veneto e San Michele all’Adige. L’Incrocio Manzoni 2.15 unisce Prosecco per Cabernet Sauvignon.
 
 

News
 

 
Site Map